More

    Miglior Wallbox: 7 TOP per ricarica veloce! [GUIDA 2022]

    on

    |

    views

    and

    comments

    Stai cercando la miglior Wallbox? Ma cosa sai DAVVERO delle Wallbox?

    Tutti i veicoli elettrici funzionano con l’energia immagazzinata nella batteria ad alto voltaggio, per analogia possiamo dire che è il serbatoio, con una capacità di 20kWh fino a 100kWh. L’energia elettrica inviata al motore viene convertita in energia meccanica per l’azionamento delle ruote durante le fasi di trazione.

    Niente più rifornimento: ogni auto elettrica deve essere ricaricata. Questa ricarica può essere effettuata utilizzando una presa domestica rinforzata o idealmente una stazione di ricarica: ecco perché ci occupiamo di Wallbox.

    Grazie al progresso tecnico, i veicoli elettrici stanno guadagnando terreno rispetto ai veicoli termici perchè più ecologici, con meno emissioni di CO2.

    Se ti serve un cavo di ricarica prima di acquistarlo ti consiglio di leggere la guida di Autoneed!

    Sono anche più economici da utilizzare con un prezzo per kWh inferiore a quello del diesel o della benzina. Inoltre la semplicità del motore elettrico non richiede la stessa manutenzione, con meno possibili guasti rispetto ad un motore a benzina.

    Infine, le auto elettriche offrono una qualità di guida spesso apprezzata dagli automobilisti.

    Cos’è un wallbox?

    Con il termine wallbox si intende un punto di ricarica fisso per veicoli elettrici.
    Ed è il risultato dell’unione di due parole: wall (muro) e box (scatola).
    Migliore Wallbox installazione
    Si tratta quindi di un dispositivo che può essere installato sulla parete di un garage privato o condominiale: alimentato a corrente alternata e tramite cavo, facilita l’erogazione di energia ai veicoli elettrici.

    A differenza dei connettori tipo Schuko (Modalità di ricarica 1 e 2), comunemente usati per collegare elettrodomestici, computer, lampade, ecc., questi sistemi di ricarica sono molto più sicuri e veloci.
    E possono essere utilizzati sia in installazioni elettriche monofase che trifase.
    Per quanto riguarda i tipi di connettori utilizzati nelle wallbox, esistono diversi modelli.

    Tipo 2 (Modalità di ricarica 3). Popolarmente noto come Mennekes, è di origine tedesca e consente cariche sia monofase (lente) che trifasiche (veloci). Per quanto riguarda la sua configurazione, si tratta di spine a sette pin.

    CCS o combinata (Ricarica Modalità 4). In questo caso, il design è di cinque terminali. E, proprio come il Tipo 2, semplifica sia la ricarica lenta che quella veloce.

    A livello globale, l’offerta si completa con questi connettori:

    Tipo 1 (SAE J1722) o Yazaki. Di origine giapponese, ha una configurazione a cinque pin. È utilizzato negli Stati Uniti ed è accettato in Europa.

    Tipo 3 o Scame (ricarica in modalità 3). Con cinque o sette terminal, è spesso utilizzato per veicoli leggeri come scooter e microcar.

    Tipo 4 o CHAdeMO (Modalità di ricarica 4). In Giappone, molti veicoli elettrici utilizzano questo connettore per la ricarica rapida con corrente continua. Dispone di 10 terminali.

    Dal canto suo, il produttore Tesla utilizza un semplice connettore di Tipo 2 per la ricarica in corrente alternata e continua – in quest’ultimo caso, tramite una stazione di ricarica rapida basata su protocollo proprietario.

    A cosa serve una wallbox?

    Vale la pena di ricordare ora a cosa serve questo sistema, cioè, qual è la sua funzione principale? Ebbene, serve per ricaricare un veicolo elettrico in modo sicuro e veloce.

    In questo senso, questa opzione è molto più avanzata di un sistema basato su connettori Schuko domestici. Questi ultimi rappresentano indubbiamente un’alternativa economica. Ma molti esperti sconsigliano il loro utilizzo in quanto costituiscono una modalità meno sicura e più lenta.

    Migliore Wallbox

    A tal proposito, questi sono i principali vantaggi offerti dai sistemi di ricarica installati a parete:

    • In un impianto elettrico monofase, la ricarica di un veicolo elettrico tramite un connettore domestico tipo Schuko è molto lenta. Si può parlare anche di molte ore, che possono incidere negativamente sulla vita utile delle batterie o sulla rete elettrica stessa.
      Al contrario, grazie al loro design specifico, le wallbox consentono di ridurre notevolmente i tempi di ricarica.
    • Proteggono inoltre dalle scariche elettriche ed evitano picchi di tensione durante il processo. In questo modo, aiutano a prevenire possibili guasti alle batterie dei veicoli elettrici.
    • Come se non bastasse, misurano l’energia consumata e, quindi, consentono di conoscere il consumo elettrico. Qualcosa di molto utile, soprattutto se il punto di ricarica fisso è stato installato in un garage condominiale.
    • Allo stesso modo, alcuni modelli consentono di regolare facilmente l’intensità del carico e di ridurla se ci sono molte apparecchiature elettriche collegate alla rete contemporaneamente.
    •  Con questi sistemi, infine, è possibile programmare i processi di ricarica in modo che vengano effettuati nelle ore in cui la tariffa elettrica è più conveniente.

    In breve, questi punti di ricarica fissi garantiscono sicurezza per utenti e veicoli elettrici. Allo stesso modo, riducono i tempi di ricarica. E non meno importante: aiutano a conoscere i consumi e ad effettuare programmazioni per un uso efficiente della rete elettrica.

    Tabella Comparativa dei prezzi miglior Wallbox

    In questa sezione puoi trovare la tabella comparativa delle migliori wallbox che ti permetterà di scegliere rapidamente la soluzione più adatta a te e alle tue tasche!

    PosImmagineProdottoKWTipoPrezzo (€)
    1Miglior Wallbox - Wallbox Pulsar Plus - fino a 22 kW - Connettore Tipo 2 - Wi-Fi, Bluetooth. OCPP compatibileWallbox Pulsar Plus - fino a 22 kW - Connettore Tipo 2 - Wi-Fi, Bluetooth. OCPP compatibile22
    2
    819,01
    2Miglior Wallbox - E-Corner Wall-Box Stazione di ricarica connettore Tipo 2 | Potenza regolabile fino a 7.4kW 32AE-Corner Wall-Box Stazione di ricarica connettore Tipo 2 | Potenza regolabile fino a 7.4kW 32A7,42599,00
    3Miglior Wallbox - HEIDELBERG Wall Box Stazione di Ricarica per Auto elettriche e ibride, 11 kW Massima Potenza di Ricarica (5m)HEIDELBERG Wall Box Stazione di Ricarica per Auto elettriche e ibride, 11 kW Massima Potenza di Ricarica (5m)112599,00
    4Miglior Wallbox - Juice Booster 2 PORTATILE - 22kW, 32A, trifase, monofase, Tipo 2Juice Booster 2 PORTATILE - 22kW, 32A, trifase, monofase, Tipo 222
    2
    944,44
    5Miglior Wallbox - Morec 22 kW trifase Stazione di Ricarica EV 32 A Tipo 2Morec 22 kW trifase Stazione di Ricarica EV 32 A Tipo 2222810,00
    6Miglior Wallbox - Green Cell GC EV PowerBox 22kW RFID Stazione di Ricarica WallboxGreen Cell GC EV PowerBox 22kW RFID Stazione di Ricarica Wallbox222516,57
    7Miglior Wallbox - Morec 22 kW trifase Stazione di Ricarica EV 32 A Tipo 2Type 2 EV - Caricatore da auto elettrico portatile 3,5 kw, cavo per ricarica veicolo elettrico 6-16 A, 5,5 m cavo tipo 23,52205,99

    Come si usa la wallbox?

    Logicamente, per utilizzare una wallbox è necessario installarla.

    Per fare questo, ci sono aziende specializzate nel posizionamento di questo tipo di sistema. E molti produttori offrono questo servizio anche quando acquisti un veicolo elettrico. Per comodità, risparmiando tempo nelle procedure e nella consulenza professionale, quest’ultima è un’opzione che vale la pena considerare.

    E quando arriva il momento di installare un caricatore da muro, è conveniente valutare i seguenti problemi:

    In caso di installazione nel garage di una casa unifamiliare, non dovremo richiedere autorizzazione

    Ma se stiamo per caricare un veicolo elettrico a casa e il contratto elettrico riflette una potenza normale –la più comune è di 3 kW–, è consigliabile contattare l’azienda elettrica per aumentarla.

    Migliore Wallbox

    Un’altra cosa è se nvogliamo installare un punto di ricarica fisso in un garage condominiale. In tal caso, trattandosi di una serie di modifiche in un’area di uso comune, è necessario avvisare per iscritto  l’amministratore del condominio che tale installazione deve essere eseguita. È importante conservare una copia del documento inviato.

    A tal fine, la norma CEI EN 62196:” Spine, prese fisse, connettori mobili e fissi per veicoli elettrici”- stabilisce come installare un caricabatteria da parete in parcheggi individuali o parcheggi condominiali di edifici o complessi immobiliari in regime di proprietà orizzontale.
    A seconda della complessità dell’installazione, il punto di ricarica può essere associato a un contatore di comunità o a una nuova presa di alimentazione

    Ci sono aiuti pubblici per installare una wallbox?

    L’Ecobonus triennale che era stato stanziato nel 2019 per promuovere una mobilità sostenibile non è stato rinnovato, purtroppo, nel 2022 e neppure incentivi economici per l’installazione di punti di ricarica.  E’ prevedibile che ciò rallenti la vendita di auto elettriche nell’anno in corso, già la crisi  per l’aumento delle materie prime, dei semiconduttori e dei microchip  che avevano rallentato il commercio di vetture nel 2021.

    Origine della Wallbox: chi l’ha inventata?

    Chi ha fondato Wallbox?

    Enric Asunción è il co-fondatore e CEO di Wallbox. È stato selezionato come Imprenditore Endeavour nell’agosto 2019 durante l’ISP tenutosi a Quito (Ecuador). Il fascino di Enric per la tecnologia derivava da suo nonno, l’ex CEO del produttore spagnolo España Industrial.

    Qual è la missione e la visione di Wallbox?

    Fondata nel 2015, con sede a Barcellona, ​​​​la missione di Wallbox è facilitare l’adozione dei veicoli elettrici oggi, per fare un uso più sostenibile dell’energia domani. L’azienda impiega più di 500 persone in Europa, Asia e Americhe.

    Miglior Wallbox domestica

    Perché ho bisogno di una wallbox?

    Collegando i veicoli elettrici a quesat stazione di ricarica speciale, la wallbox, è possibile fare rifornimento in modo più sicuro, efficiente e soprattutto più veloce rispetto a quanto avviene con una normale presa domestica.

    Questo risultato si ottiene principalmente grazie alla maggiore potenza, cioè dei maggiori chilowatt (kW): anziché i 3,6 kW offerti dalla presa domestica, la wallbox mette a disposizione ben 11 kW.

    La wallbox viene collegata ad un attacco a corrente trifase da 400 volt e viene montata a parete nel garage dell’auto elettrica. Oltre al più diffuso termine “wallbox”, per la stazione di ricarica circolano anche denominazioni meno diffuse come “Wall Charging Station”, “Wall Connector” e “Home Charging Station”.

    Le wallbox più utilizzate sono le varianti per i connettori tipo 1 e tipo 2. Se vuoi conoscere tutto sui migliori cavi di ricarica auto ti consiglio di dare un’occhiata alla nostra classifica. 

    Anche in questo caso la differenza consiste nella velocità: con una spina tipo 2 è possibile effettuare molto rapidamente la ricarica di qualunque auto elettrica, sia con wallbox private sia presso colonnine di ricarica veloce pubbliche.

    Per questo motivo si tratta della scelta privilegiata dalla maggior parte delle case automobilistiche europee.

    Altro aspetto importante che devi tenere in considerazione: la lunghezza del cavo deve essere generosa, perché la presa di ricarica può trovarsi in punti differenti della vettura, a seconda del modello.

    Quali requisiti tecnici devono essere soddisfatti per installare una wallbox?

    Migliore Wallbox

    Per l’installazione della Wallbox non è necessario avere un impianto elettrico trifase ma ci sono anche delle soluzioni monofase. Il tuo elettricista di fiducia o il servizio di installazione fornito dal provider della Wallbox saprà darti tutte le indicazioni in merito ai requisiti.


    Classifica dei migliori colonnine ricarica auto elettriche

    Miglior wallbox:  da viaggio!

    7. EVIEUN Type 2 EV – Caricatore da auto elettrico portatile 3,5 kw, cavo per ricarica veicolo elettrico 6-16 A, 5,5 m cavo tipo 2

    EVIEUN caricabatterie EV portatile, che ti permette di caricare il tuo veicolo elettrico facilmente, soprattutto a casa, in modo molto semplice ed affidabile.

    Basta collegare il tuo veicolo con una normale presa Schuko e premere l’unico tasto per scegliere la potenza.

    Caratteristiche

    E’ facile da tenere con una mano ed offre elevate prestazioni di sicurezza: scheda madre integrata, alta efficienza

    E’ un dispositivo robusto e durevole: grado di protezione IP65 per uso esterno stabile e sicuro

    Specifiche tecniche

    • Tensione nominale: 254 V CA
    • Premio standard: Tipo 2
    • Grado IP : IP 65
    • Temperatura di lavoro: – 30°C / 60°C
    • Corrente di uscita: 6 A/ 10 A/ 13 A/ 16 A
    • Frequenza: 50/60 Hz
    • Potenza di uscita massima: 3,5 Kw
    • Lunghezza totale del cavo: 5,5

    Il cavo è di rame di alta qualità, che offre una buona conduttività e una velocità di trasmissione più veloce, se utilizzato a 16 A.

    Si tratta di un cavo ben fatto e robusto, leggero e facilmente trasportabile.

    Evieun è il caricatore per auto elettriche molto apprezzato dagli utenti per la sua semplicità, l’efficienza e la sicurezza con cui ricarica il tuo veicolo in casa, in tempi relativamente brevi.

    EVIEUN Type 2 EV – Caricatore da auto elettrico portatile 3,5 kw, cavo per ricarica veicolo elettrico 6-16 A, 5,5 m cavo tipo 2  – Prezzo: 205,99 euro


    Miglior wallbox: con RFID

    6. Green Cell GC EV PowerBox 22kW RFID Stazione di Ricarica Wallbox

     

    GC EV PowerBox è un caricabatterie per ogni genere di veicoli elettrici. Ci piace anzitutto lo schermo LCD con accesso ai parametri più importanti.

    Ha presa di Tipo 2, design minimalista e durata straordinaria. Il caricabatterie GC EV PowerBox ti consente di caricare fino a 22kW: questo è il valore più alto possibile per la ricarica CA.
    La sicurezza prima di tutto: questo caricatore dispone di un lettore di carte RFID e un set di 5 carte d’accesso in modo da poter caricare la tua auto in modo rapido e sicuro.

    Estremamente facile da montare: nel set con il caricabatterie, riceverai tutto il necessario per un montaggio rapido e completo del caricabatterie sulla parete, tra cui una dima di foratura, un set di viti e tasselli e un supporto per riporre comodamente i cavi sulla parete

    Il caricatore è compatibile con tutte le auto elettriche e gli ibridi plug-in.

    Inoltre, l’uso della presa di tipo 2 permette di collegare qualsiasi cavo il cui connettore è compatibile con il suo veicolo, compreso il tipo 2 o il tipo 1

    Esempi di veicoli compatibili con connettore di tipo 2

    Model 3 / Model Y / Model S / Model X / EQC / A250e / C350e / GLC 350e / I-Pace / S90 PHEV / V60 PHEV / V90 PHEV / XC60 PHEV / XC90 PHEV / ZOE / LEAF / e-Niro / e-Soul / Niro PHEV / Optima PHEV / IONIQ Electric / KONA Electric / e-Golf / Golf GTE / e-Up! / ID.3 / Citigo iV

    Green Cell è uno dei marchi più venduti online. La qualità del prodotto unita ad un  prezzo di vendita molto competitivo fanno di questa stazione di ricarica un acquisto conveniente per molti clienti.

     In sintesi
    Spina: Tipo 2 (IEC 62196-2)
    Intensità: 22kW
    Lunghezza cavo: 6,5 m
    Installazione: Trifase
    Grado di protezione: IP66 / IK10

    Green Cell GC EV PowerBox 22kW RFID Stazione di Ricarica Wallbox –  Prezzo: 529,95 euro – Sconto (3%) – Prezzo: 516,57 euro


    Miglior wallbox: qualità e design

    5. Morec 22 kW trifase Stazione di Ricarica EV 32 A Tipo 2

    Con un amperaggio di 32 A, Morec trifase eroga una potenza di 22 kW.

    Ti garantisce così una ricarica rapida e quindi un risparmio di tempo della metà rispetto ad una normale ricarica.

    Questa stazione di ricarica è multifunzionale perché visualizza sul suo schermo lo stato della carica, la tensione, la temperatura, i tuoi consumi e qualsiasi problema irrisolvibile.
    Ha un cavo lungo 6,1 m che ti garantisce una lunghezza sufficiente per caricare comodamente il tuo veicolo.

    È anche un dispositivo di sicurezza con protezione contro le perdite A + 6 mA (tipo ≈B) che dovrà però essere installato manualmente.
    Si noti che non tutte le auto funzionano con elettricità trifase.

    Ti consiglio quindi di fare le tue ricerche prima di effettuare un acquisto.

    Caratteristiche di Wallbox Caricatore Trifase Morec

    Caratteristiche tecniche del caricatore:

    • Voltaggio: 220 Volt Monofase
    • Potenza: 7,2 kW
    • Corrente: 32A
    • Connettore di ricarica disponibile: Tipo 2 (IEC-62196-2)
    • Lunghezza cavo: 6 metri

    Questa stazione di ricarica Morec può essere installato nel tuo garage o in qualsiasi punto della tua casa. Con la protezione da sovracorrente e corrente di dispersione integrata, può essere installato come unità separata e garantisce la tua sicurezza.
    Puoi anche caricare a 22 kW ad alta velocità e ridurre al minimo il tempo di ricarica.

    La saldatura meccanica è molto precisa; il circuito interno è pulito e ordinato. C’è molto spazio per il cambiamento. Il circuito è fissato con viti per una migliore dissipazione del calore. La resistenza alla temperatura è compresa tra -40°C e 55°C per prevenire incendi.

    Il caricabatterie trifase da 22 kW / 32 A è compatibile con la maggior parte dei veicoli sul mercato che utilizzano prese di tipo 2.

    Conclusioni Morec 22 kW

    La wallbox Morec è un prodotto robusto presentato con un design minimalista.
    Ha uno schermo molto intuitivo che mostra le modalità di ricarica e soprattutto indica com’è lo stato di carica della batteria dell’auto.

    Morec 22 kW trifase Stazione di Ricarica EV 32 A Tipo 2 –  Prezzo: 810,00 euro


    Miglior wallbox:  da viaggio!

    4. Juice Booster 2 Veicolo Elettrico caricabatteria Portatile – 22kW, 32A, trifase, monofase, Tipo 2

    Se cerchi flessibilità e adattabilità, Juice Booster 2 potrebbe essere la wallbox che fa per te.
    E’ proposto dalla multinazionale svizzera Juice Technology, specializzata nella progettazione e commercializzazione di soluzioni per la ricarica dei veicoli, che ha lanciato una stazione portatile ‘intelligente’ da 22kW, leggera, resistente, sicura e versatile.

    Ed ecco la sua versione più avanzata, il Juice Booster 2, il caricabatterie “alla moda” per tutti i tipi di auto elettriche.

    Il tutto arriva in una specie di valigia in morbida tela, dotata di velcro all’esterno, da agganciare al cofano del bagagliaio, e di una cerniera che dà accesso a un interno con pochi cavi, adattatori… che formano un insieme tecnologico che pesa circa 9 kg. È pratico anche se è ingombrante.

    Progettata in un materiale impermeabile resistente al passaggio dei veicoli, questa wallbox può essere utilizzata a temperature estreme da -25 a 45°C. Sarai soddisfatto anche della sua potenza di ricarica trifase massima che va da 11 a 22 kW. Ti garantisce una ricarica completa in 3-4 ore.

    Grazie alla sua tecnologia di interruttore FI-AEV integrata, non è più necessario ricorrere a un’installazione complicata e costosa per evitare il rischio di incidenti mortali. È compatibile con tutti i veicoli elettrici con presa di ricarica di tipo 2.

    Questo è uno dei caricabatterie più completi sul mercato. Può essere utilizzato come stazione di ricarica wallbox e appenderlo al muro, portarlo in macchina e utilizzarlo come caricatore portatile o utilizzarlo come cavo di ricarica per collegarsi a un’altra stazione di ricarica  (con adattatore di tipo 2 se necessario) grazie al suo modello 3 in 1.

    Ha anche infiniti accessori intercambiabili, come il tipo di spina, in modo che non importa dove ti trovi in Europa, con Juice Booster 2 hai la spina di cui hai bisogno.

    Senza dubbio Juice Booster 2 è l’opzione migliore se vuoi viaggiare senza problemi con il tuo veicolo elettrico.

    Juice Booster 2 Veicolo Elettrico caricabatteria Portatile – 22kW, 32A, trifase, monofase, Tipo 2 –  Prezzo: 999,99 euro – Sconto (5%) – Prezzo: 944,44 euro


    Miglior wallbox:  Top di gamma

    3. HEIDELBERG Wall Box Stazione di Ricarica per Auto elettriche e ibride, 11 kW Massima Potenza di Ricarica (5m)

    Stazione di ricarica dall’uso intuitivo per veicoli elettrici. Può essere utilizzata in garage e tettoie. Sicura in aree interne ed esterne anche in condizioni meteo avverse.

    Tecnologia di ricarica intelligente Made In Germany

    Nessun costo ulteriore poiché non richiede manutenzione. Può essere facilmente montata da un elettricista o dal servizio installazione.

    Potenza di ricarica regolabile fino a 11 kW. Spese di installazione ridotte grazie al sistema di rilevamento di sovracorrente integrato. Soluzione plug-and-play, conveniente e dall’uso intuitivo. Modalità Stand-by a risparmio di corrente quando è a riposo.

    Adatta per tutti i veicoli elettrici e ibridi dotati di una presa di ricarica Tipo 2 conforme a IEC 62196-2. Tenere presente che soltanto la Wallbox Home Eco di Heidelberg con la dicitura

    EUROPA è omologata per i paesi di seguito indicati: Inghilterra, Francia, Italia, Paesi Bassi, Spagna, Austria, Svizzera, Finlandia e ovviamente Germania. Le wall box di Heidelberg prive della dicitura EUROPA sono testate e omologate soltanto in Germania.

    Dotazione della Wallbox Home Eco di HEIDELBERG alla consegna: wall box, cavo di ricarica di 5 m con connettore di ricarica Tipo 2 secondo DIN EN 62196-2, istruzioni per l’installazione e l’uso, avvertenze di sicurezza.

    HEIDELBERG Wall Box Stazione di Ricarica per Auto elettriche e ibride, 11 kW Massima Potenza di Ricarica (5m) – Prezzo: 599,00 euro


    Miglior wallbox:  Top di gamma

    2. E-Corner Wall-Box Stazione di ricarica connettore Tipo 2 | Potenza regolabile fino a 7.4kW 32A

    Parliamo di una stazione con cavo integrato di 5 metri, che raggiunge una potenza massima 7.4 kW (monofase), corrente massima 32A.

    E’ completamente compatibile con tutti i veicoli elettrici e ibridi dotati di presa di ricarica di Tipo 2. La ricarica con la wall-box E-CORNER è fino a tre volte più rapida rispetto a una spina convenzionale.

    Regolabile attraverso vari step di potenza da 1.25 kW a 7.4 Kw, sfrutta la massima potenza per ricaricare il tuo veicolo velocemente.

    Questa stazione mi piace per le dimensioni: infatti è più compatta presente sul mercato!
    Potrai così recuperare spazio all’interno del tuo garage o posto auto. La sua dimensione estremamente ridotta, paragonabile ad una mano, le consente di essere installabile anche negli spazi più stretti.

    Il dispositivo è sicuro in aree interne ed in aree esterne, è progettato per resistere alle intemperie.

    E-Corner è una combinazione tra design semplice, struttura compatta e prestazioni elevate.

    E-Home è progettata per farti decidere se aumentare la potenza del tuo contatore di casa. Grazia alla semplice interfaccia di gestione puoi regolare la potenza erogata dalla tua stazione di ricarica comodamente grazie ad un singolo tasto.

    E’ intelligente perchè ti permette di sfruttare le tariffe energetiche più economiche: Grazie alla modalità partenza ritardata E-Corner ti offre la possibilità di ricaricare il tuo veicolo elettrico durante l’orario notturno, in modo da sfruttare le tariffe energetiche più economiche, inoltre ricaricando la notte ti permette di regolare la stazione ad una potenza al massimo del tuo contatore visto che in genere di notte i consumi elettrici di casa sono estremamente ridotti.

    App di gestione di E-Corner Wall-Box Stazione di ricarica per veicoli elettrici con connettore Tipo 2

    App di gestione comoda!

    Grazie alla E-App, puoi programmare la partenza di ricarica in orari notturni, scegliere la potenza erogata e controllare lo stato della ricarica, il tutto da remoto, ovunque tu sia.

    Tecnologia di ricarica Made in Italy, le stazioni E-Corner non richiedono manutenzione e sono studiate per essere installate in pochi minuti da qualsiasi elettricista.

    E-Corner Wall-Box Stazione di ricarica connettore Tipo 2 | Potenza regolabile fino a 7.4kW 32A – Prezzo: 599,00 euro


    Miglior wallbox:  ottimo rapporto qualità / prezzo

    1. Wallbox Pulsar Plus – Potenza regolabile fino a 22 kW – Connettore Tipo 2 – Wi-Fi, Bluetooth. OCPP compatibile. (Type 2-22 KW | 7m, White)

    Caratteristiche tecniche del caricatore Wallbox Pulsar Plus:

    • Voltaggio: 220 Volt Monofase
    • Potenza: 11kw
    • Corrente: 16A
    • Spina di ricarica disponibile: Tipo 2 (IEC-62196-2)
    • Gestione della carica da cellulare
    • Lunghezza cavo: 5 metri

    Ecco una wallbox che coniuga perfettamente efficienza ed eleganza con semplicità. Questa wallbox è anche la più compatta sul mercato. Con una potenza massima di 22 kW, ti offre una ricarica 8 volte più veloce rispetto a una presa di ricarica convenzionale, il che ti fa risparmiare molto tempo e aumenta la disponibilità della tua auto.

    Multifunzionale, permette di programmare la ricarica nelle ore notturne non di punta per usufruire di tariffe ridotte sui propri consumi. Inoltre, ti viene offerto un servizio di gestione personalizzato tramite la piattaforma online mywallbox e tramite l’applicazione Android o iOS.

    Il rapporto qualità-prezzo è uno dei più competitivi sul mercato

    Molto compatto, è facile da installare e può essere bloccato o sbloccato tramite l’applicazione Bluetooth. Ciò consente in particolare di prevenire qualsiasi rischio di surriscaldamento del vostro impianto regolando la potenza. Lo stato del caricabatteria viene quindi indicato dalle luci di sicurezza.

    Vale anche la pena sottolineare la compatibilità di questo modello con tutti i veicoli elettrici e ibridi con presa di tipo 2, grazie al suo potente cavo lungo 5 m.

    Wallbox Pulsar Plus – Potenza regolabile fino a 22 kW – Connettore Tipo 2 -Wi-Fi, Bluetooth. OCPP compatibile. (Type 2-22 KW | 7m, White) –  Prezzo: 1.009,00 euro – Sconto (19%) – Prezzo: 819,01 euro


    Ora dovresti avere qualche idea per poter scegliere fra le migliori wall-box o almeno quella più adatta alle tue esigenze, alla tua auto, al tuo garage e soprattutto alle tue tasche… Facci sapere cosa hai scelto nei commenti! 😉

    Clicca per votare questo articolo!
    [Voti: 6 Media: 3.5]

    Roberto
    Roberto
    Sin da quando ero piccolo ho sempre avuto la passione per le auto e la meccanica. A 14 anni ho smontato e rimontato il mio Motron diverse volte e ho capito che la mia passione sarebbero stati i motori. Attualmente lavoro in una officina meccanica e ho realizzato che non è solo la meccanica che muove il mondo ma... l'elettronica! Appassionato anche di elettronica ho deciso di aprire insieme ad alcuni amici questo blog per dare consigli a tutti sui migliori ricambi auto!
    Share this
    Tags

    Must-read

    Catene da neve: la classifica delle 10 MIGLIORI [GUIDA 2022]

    In molti angoli d'Italia, in certi periodi dell'anno, le catene da neve sono un accessorio obbligatorio per la guida, per garantire la sicurezza nel caso di...

    Cavo ricarica auto: i 6 TOP [GUIDA 2022]

    Cavi ricarica auto?!? Ma non sono già in dotazione? Guidare un'auto elettrica è un'esperienza diversa ed affascinante, non solo perché sarai rispettoso dell'ambiente, ma...

    🥇Seggiolino auto: 10 TOP per bimbi SICURI e FELICI [GUIDA 2022]

    Acquistare il seggiolino auto giusto per tuo figlio è forse una delle decisioni più importanti che puoi prendere come neo-genitore. E' stretto abbastanza? Fronte-retro...
    spot_img

    Recent articles

    More like this

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here